Commissione preparatoria del Sinodo Diocesano

................ 

ORIENTAMENTI E NORME  DATI IN DIOCESI

IN QUESTI ULTIMI QUATTORDICI ANNI

Diocesi di Pavia, febbraio 2001

.

SOMMARIO:

...........

PRESENTAZIONE

1. IL QUADRO GLOBALE

2. ORIENTAMENTI PASTORALI ANNUALI

2.1. Convegni Pastorali

2.2. Iniziative sistematiche durante l’anno

3. IL PRIMATO DELLA EVANGELIZZAZIONE

4. INDICAZIONI PASTORALI ALLE DIVERSE CATEGORIE

4.1. Alle famiglie soggetto primario della formazione cristiana

4.2. Ai sacerdoti

4.3. Ai seminaristi

4.4. Alle religiose e religiosi

4.5. Agli insegnanti di religione e scuola cattolica

4.6. Ai catechisti e agli educatori

4.7. Per i giovani

4.8. Alla città in varie circostanze

4.9. Per i mezzi di comunicazione sociale

5. DIRETTIVE PER LA CELEBRAZIONE DEI SACRAMENTI

6. ORIENTAMENTI E NORME

7.TEMI TRATTATI DAL CONSIGLIO PRESBITERALE

8. TEMI TRATTATI DAL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO

...........

Cortile della Curia Vescovile

                     

PRESENTAZIONE

..............

Vengono qui richiamati i criteri che hanno ispirato le scelte, le riflessioni e le direttive della pastorale di questi anni, nella convinzione che la Chiesa deve muoversi nell’obbedienza a Gesù Cristo e al suo Spirito, alle scelte che Egli ha fatto nella nostra storia (Parola, Sacramenti, Ministeri) e non tanto ad una propria creatività, e che deve costantemente subordinarsi ad essi in ciò che dice ed opera, tenendo conto che essa non vive per se stessa, ma per la salvezza degli uomini.

In questa prospettiva si è voluto privilegiare la “evangelizzazione”, il Padre che si svela e si dona all’uomo nel suo divin Figlio, incarnato nel seno di Maria Vergine per opera dello Spirito Santo, perché i credenti vivano in comunione con Lui, con Gesù Cristo e con lo Spirito e tra di loro (cf. 1 Gv.1,1-4; “Dei Verbum” n.1-2), e ciò sia per il comando di Gesù (“andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni” Mt.28, 19) e per la natura della Chiesa, sia per la situazione in cui viviamo oggi (secolarizzazione, pluralismo, crescita culturale).

Di qui il costante riferimento alla presenza e all’azione di Dio, e perciò alla sua Parola e alle varie intensità e modi della sua presenza e al suo stile, anche quando didatticamente si inizia dai punti più diversi.

Vedi il primato della Scrittura su tutte le altre parole e gli altri scritti, la centralità della celebrazione Eucaristica rispetto a tutte le altre celebrazioni, la priorità del precetto che anima e giustifica tutti gli altri precetti, la “carità evangelica”, la previa funzione dei ministeri stabiliti da Gesù Cristo rispetto a tutti gli altri creati nella storia dai cristiani.

Al riguardo si è voluto sottolineare l’importanza nella vita di fede della costante subordinazione della soggettività alla oggettività che, espressa in termini concreti e sintetici, significa: subordinazione dell’uomo a Dio e non viceversa, poiché Dio fece l’uomo a sua immagine e somiglianza, e non l’uomo, come ha scritto Feurbach, ha fatto Dio a sua immagine e somiglianza.

Per questo la rivelazione di Dio a noi in Gesù Cristo, nella sua vita e nelle sue parole, mediata a noi per opera dello Spirito Santo e della Chiesa nella sacra Scrittura, resta il dono e la regola fondamentale del cristiano.

L’accoglienza, la messa in pratica e la ri-espressione della Rivelazione di Dio sotto l’azione dello Spirito Santo non è mai però passiva, e quindi mai ripetitiva, come avviene anche nella esecuzione fatta più volte dello stesso spartito musicale. Ne è chiara testimonianza la storia della santità e dell’annuncio evangelico nella vita della Chiesa.

Qui sta il grande spazio della nostra responsabilità e dell’impegno di un Sinodo, che è chiamato non a rifondare, ma ad ascoltare, a riproporre e a vivere nel proprio tempo il Vangelo del Signore.

Questa premessa vuol ricordare il criterio di lettura del cammino fatto e del modo di mettersi di fronte a quello da compiere, cercando di individuare dove stanno i punti deboli della nostra azione pastorale e i principali obiettivi che possiamo proporci, avendo presente la Parola di Dio, il suo Spirito, e l’attuale condizione dell’uomo e della società in cui viviamo.

Fare proposte senza conoscere la nostra storia ecclesiale diocesana equivale a fare discorsi astratti, per la mancanza di conoscenza del soggetto interessato. Assumere la propria esperienza come norma, senza confrontarla con il Vangelo e con l’attuale condizione sociale e culturale in cui viviamo significa negare la storicità della Chiesa e diventare autoreferenziali.

Nelle citazioni schematiche che seguono si è seguito un duplice criterio: quello temporale (la successione degli anni) e quello che va dal generale al particolare, il quale procede dalle indicazioni riguardanti globalmente il cammino pastorale diocesano, alle sue cadenze annuali per realizzarlo, alla nota dominante che doveva fare come da fulcro in tutta la nostra attività pastorale.

Dentro questo quadro generale s’inscrivono le indicazioni che riguardano i vari soggetti: la famiglia ( soggetto e oggetto di pastorale, chiamata ad essere immagine dell’amore di Dio, prima e fondamentale scuola formativa di ogni uomo), i sacerdoti (ritiri, giovedì santo, aggiornamento culturale, ordinazioni), i seminaristi, i religiosi e le religiose, gli insegnanti di religione, i catechisti, i giovani, la città ( spaziando dai temi strettamente religiosi a quelli riguardanti tutti i cittadini fino ai rapporti tra fede e cultura, tra Chiesa e società).

Vengono poi ricordati gli interventi sui vari sacramenti, dalle indicazioni dottrinali e quelle di carattere pratico (vi sono al riguardo alcuni vuoti, almeno come scritto).

Un’attività pastorale non è però fatta solo da indicazioni di cammino, ma insieme da persone, da mezzi e da norme. La Chiesa, ci ha ricordato il Concilio Vaticano II, facendo eco al Vangelo, è “comunione”, una comunione di persone concrete, con ruoli diversi e doti varie, bisognose di ordine e di mezzi. Di qui l’importanza di operare secondo precise regole, alle quali occorre attenersi se si vuole agire con armonia ed efficacia.

Scrivendo ai Corinzi, san Paolo raccomanda che “tutto si faccia per l’edificazione … perché Dio non è un Dio di disordine, ma di pace” (1 Cor.14,26.32).

A servizio di questa comunione, di questo ordine si collocano le Commissioni diocesane con l’indicazione dei rispettivi statuti, le norme per i Consigli pastorali e per gli affari economici a livello diocesano e parrocchiale, le regole riguardanti gli Oratori, i beni culturali, i fotografi, i mezzi di comunicazione sociale, gli archivi.

Infine si è voluto ricordare due organismi importanti della nostra chiesa particolare: il Consiglio Presbiterale e il Consiglio Pastorale Diocesano, gli argomenti da loro trattati, così da poter rivedere le difficoltà e le esigenze rilevate e le indicazioni emerse in questi quattordici anni.

E’ stato qui raccolto solo il materiale che fu registrato nella nostra rivista “Vita Diocesana”, la quale ci permette di poter ricostruire, almeno in parte, i momenti significativi della nostra storia.

Ogni parrocchia ed ogni sacerdote ne devono essere forniti in forza del loro legame con la Diocesi e così pure le comunità religiose che operano nel nostro territorio. Anche questo impegno costituisce un segno del proprio effettivo coinvolgimento con la pastorale diocesana.

La “Vita Diocesana” costituisce un importante mezzo informativo e per questo uno strumento di comunione.

Pavia, 8 febbraio 2001 Sant’Invenzio

*   *   *

1. IL QUADRO GLOBALE

indicazioni che riguardano la struttura diocesana.

VD.= Vita Diocesana

………………

- “L’ottimismo cristiano” articolo :VD.1988 pp.37-38

- “Verso la revisione dei Vicariati”: VD.1989 pp.181-184

-“La Chiesa: famiglia di Dio”: Lettera Pastorale, VD. 1990 pp.134-166 (prima della Visita Pastorale)

- “La Visita Pastorale: orientamenti e norme” (riprendendo la lettera: “La Chiesa: famiglia di Dio”: VD.1991 pp.179-201

- “Una esperienza di Chiesa” (inizio Visita Pastorale):VD.1991 p.259

- Intervista dopo cinque anni: VD.1991 pp.268-269; pp.277-279

- Visita Pastorale “lettera al Vicariato V”:VD.1992 pp.134-140

- Visita Pastorale “lettera al Vicariato IV”: VD.1993 pp.96-103

- Visita Pastorale “lettera al Vicariato III”: VD.1993 pp.119-125

- Visita Pastorale “lettera al Vicariato II”: VD.1995 pp.6-12

- “Tre note sul rigo dello spazio e del tempo: il gesto, la parola e il canto”: VD.1995 pp.34-36

- Visita pastorale “Per camminare cristianamente insieme, Lettera al Vicariato I”: VD.1997 pp.35-65

- Decreto per l’indizione del XX Sinodo Diocesano (9-04-1998): VD.1998 p.153

- Lettera di annuncio del Sinodo per ogni parrocchia (12 aprile 1998): VD.1998 p.122

- La preparazione al XX Sinodo Diocesano (18-04-1998). Disposizioni per i prossimi mesi: VD. 1998 pp.122-123

- Nomina della Commissione preparatoria del Sinodo (2-06-1998): VD. 1998 p.156

- “In cammino per essere fedeli a Dio nel nostro tempo” verso il Sinodo: VD.1998 pp.195-205

- “Che cos’è il Sinodo diocesano?” Volantino per i fedeli: VD. 1998 pp.289-291

- Verbali delle riunioni della Commissione preparatoria del Sinodo:1°, 2°, 3°, 4°, 5°, 7°: VD.1998 pp.292-308

- Volantino per i Consigli parrocchiali: “Collaboriamo a preparare il Sinodo”: VD.1998 pp.308-311

- “Il nostro cammino sinodale. A che punto siamo?”(articolo su “Avvenire”9: VD.1999 pp.6-8

- Verbali della Commissione preparatoria del Sinodo diocesano: 8°, 9°, 10°, 11°, 12°, 13°, 14°, 15°, 16°, 17°, 18° in VD. 1999 pp.49-56 (3), 123-129 (2), 224-232 (5).

- Convegno diocesano in vista del Sinodo: relazioni del prof. Gabriele Calvi e di padre Bartolomeo Sorge, 22-23 aprile 1999: VD.1999 pp.142-164

- Statuto del XX Sinodo della Diocesi di Pavia (31 maggio 1998): VD.1999 pp.327-330

- Verbali della Commissione preparatoria del Sinodo diocesano: 19°, 20°: VD.2000 pp.45-50

- Verbali della Commissione preparatoria del Sinodo diocesano: 21°, 22°, 23°, 24°, 25°, 26°, 27°, 28°, 29°: VD.2000 pp.52-53, 138-142, 147-153, 218-223, 362-364

- Incontro con i Vicari foranei: alcuni interrogativi in vista del Sinodo diocesano: VD.2000 pp.81-85

- Questionario pastorale inviato a tutti i parroci della Diocesi: VD.2000 pp.132-136

………………

………………

2. ORIENTAMENTI PASTORALI ANNUALI

Declinazione annuale dell’impegno di evangelizzazione della nostra Diocesi.

2.1. Convegni Pastorali

- Cp. “La Parola di Dio fa la Chiesa”: VD.1987 pp.94-95, 98-99, 103-111

- Cp. “La Parola di Dio fa la Chiesa nella Liturgia, nella Catechesi, negli eventi”: VD.1988 pp. 83-87, 109-111, 115-124

- Cp. “La nostra fedeltà alla Parola di Dio”: VD. 1989 pp.65-66, 139-142, 161-163, 163-167, 167-169, 169-179

- Cp. “Parola di Dio e Carità”: VD.1990 pp.166-170, 175-182 (193-200)

- Cp. Convegno su la pastorale dei giovani: “I nostri giovani e il futuro”, “Dalla famiglia di Dio il fascino di una nuova pastorale giovanile”, 3 meditazioni al Convegno, conclusione: “La Parola di Dio e i giovani: per un cammino di educazione alla fede”: VD. 1991 pp.159-160, 160-162, 162168, 168-175

- Cp. Convegno su “Il cammino dell’adolescente: la Parola di Dio illumina i suoi passi”. Invito, secondo invito, introduzione, relazione finale:VD.1992, p.189, pp.194-196, 196-198, pp.199-217

- Cp. Convegno diocesano su “Parola di Dio e Catechismo”. Due inviti, meditazioni, : VD. 1993 pp.132-133, 191-192, 194-197, 197-199

- Cp. Convegno pastorale su “Credere oggi: da adulti nella fede”: invito, preghiera, invito, introduzione, relazione finale (per san S. Siro):VD.1994 pp.106-108, 152-153, 196-197, 201-203, 251-260

- Cp. Convegno pastorale su “Ascolto e adorazione nella carità”: invito, introduzioni, relazione conclusiva: VD.1995 pp.160-161, 175-178, 178-184

- Cp. Convegno pastorale su “La preghiera nella città dell’uomo. Ascolto della Parola: Gesù Cristo” 1°:invito, 2° invito, discorso introduttivo 1°e 2° sera, omelia conclusiva, indicazioni pratiche: VD.1996 pp.143-145, pp.215-216, pp.216-220, pp.220-228. pp.228-231. Relazioni al Convegno di don Franco Brambilla: VD.1996 pp.254-273

- Cp. Convegno pastorale su “Per una vita di Chiesa secondo lo Spirito”: invito, 2° invito, 3° invito, introduzione e conclusione del Convegno: VD 1997 pp.186-188 (42-44), pp.225-226, pp.231-232, pp.234-253

- Rileggendo il Convegno pastorale diocesano: VD.1997 pp.294-297; 297-300; 304-307; 307-309

- Cp. Convegno pastorale su “Da figli dello stesso Padre: verso il Giubileo del duemila e il Sinodo Diocesano”: l’invito, introduzione agli Atti del Convegno, presentazione degli Atti VD. 1998 p.146, pp.205-209, pp.212-213

- Cp. Convegno pastorale su “Confrontarsi nella Chiesa per meglio comprendere. Allargando l’orizzonte del Sinodo”: invito, introduzione, relazione finale: “Tra passato e futuro: il nostro cammino diocesano”, presentazione degli Atti: VD.1999 pp.187-188, 196-197, 198-214, 263-264

- Cp. Convegno pastorale (Congresso Eucaristico) su “L’Eucaristia ci riunisce e ci manda”: invito, Documento in preparazione del Congresso, lettere d’invito, Omelia conclusiva “Chi è per noi l’Eucaristia”, Appendice di pratica pastorale: VD.2000 p.120, pp.187-200, 200-202, 203-211, 211-213. Relazioni di monsignor Van Thuan e di monsignor L. Monari: VD.2000 pp.255-277

………………

2.2. Iniziative sistematiche durante l’anno:

- Giornata missionaria

- Avvento e Quaresima

- Giornata per la vita

- Settimana per l’unità dei cristiani

- Iniziative caritative

- Messaggio per l’Università Cattolica

………………

………………

3. IL PRIMATO DELLA EVANGELIZZAZIONE

interventi che hanno sottolineato il cuore della nostra pastorale. Ac.=Aggiornamento culturale.

………………

- “In Verbo tuo”: prima lettera pastorale alla Diocesi, 6 giugno 1986: VD. 1986 pp.60-64.

- Ac.“Rivelazione ed Evangelizzazione”: Sanremo 13 gennaio 1987 (non in VD.)

- “Parola di Dio e comunione” da un’intervista: VD.1987 pp.37-40

- “Il canto a servizio della Parola di Dio”: VD. 1987 pp.100-102

- “La dimensione religiosa dell’uomo”, conferenza: VD.1987 pp.117-124

- “Parola di Dio e comunione tra gli uomini”, intervista: VD.987 p.140

- (Vedi Convegno Past. Diocesano già citato del 1987 e 1988)

- “La sacra Scrittura nella vita della Chiesa” articolo: VD.1992 pp.268-270

………………

………………

4. INDICAZIONI PASTORALI ALLE DIVERSE CATEGORIE

………………

4.1. Alle famiglie soggetto primario della formazione cristiana:

- Omelia alla festa della sacra Famiglia: VD.1986 pp.139-141

- (Convegno diocesano: “La Parola fa la Chiesa”: VD.1987 pp.103-111) 

- “Famiglia diventa ciò che sei”, lettera: VD.1987 pp.13-18

- “Famiglia, ascolta!”, lettera: VD.1988 pp.12-16

- “Famiglia, prega!”, lettera: VD.1989 pp.12-17

- “Famiglia educa”, lettera: VD.1990 pp.12-20

- “Famiglia, ama!”, lettera: VD.1991 pp.12-18

- “Famiglia e carità secondo la Parola di Dio”ai gruppi familiari: VD.1991 pp.22-24

- “Famiglia comunica”, lettera: VD. 1992 pp.16-23

- “Famiglia, condividi!” lettera: VD.1993 pp.26-35

- “Famiglia, credi!” lettera: VD.1994 pp.15-24

- “Famiglia, spera!” lettera: VD.1995 pp.24-34

- “Famiglia dona e coltiva la vita!” lettera: VD.1996 pp.15-26

- “Il coraggio dell’amore” lettera: VD.1997 pp.13-23

- “La famiglia tra memoria e attesa” lettera: VD.1998 pp.36-46

- “Paternità e maternità in famiglia” lettera: VD.1999 pp.20-31

- “Preghiera in famiglia” raccolta di preghiere (2-02-2000, non in VD.)

- Presentazione di “Preghiera in famiglia”: VD.2000 pp.13-14

- “Gesù Cristo: chi è per voi”: VD. 2001 pp. 

- Incontro annuale dei genitori dei cresimandi

………………

4.2. Ai sacerdoti

R.=Ritiri, Or=Ordinazioni=, Ac.=Aggiornameto culturale, Gs.=Giovedì santo:

- Or. “Missione, croce, comunione” 11 ott.: VD.1986 pp.83-86

- (Ac. “Rivelazione ed evangelizzazione” 13 genn. 1987, già citato, non in VD.) 

- Gs. “Fare memoria per diventare” :VD. 1987 pp.20-28

- Or. “Il segreto della missione del prete” 27 giugno.: VD.1987 pp.41-44

- Gs. “Obbedienti per essere veri e liberi”: V.1988 pp.25-31

- Or. “Ascoltatori dell’uomo alla luce della Parola di Dio” 25 gen.:VD.1988 pp. 44- 47

- “Unità e varietà dell’impegno pastorale” al Cons.Presbit.:VD.1988 pp.59-60.

- Ac. Corso residenziale sulla catechesi: VD.1988 pp.186-187

- Gs. “La condizione di un cammino: vivere ciò che annunciamo e celebriamo”: VD.1989 pp.23-28

- “Analisi e proposte per la situazione del clero e delle parrocchie” al Consiglio Presbiterale: VD.1989 pp.106-121

- R. “La vita spirituale del presbitero diocesano oggi”: VD.1989 pp.134-137

- “Compiti dei Vicari foranei e dei preti incaricati”: VD.1989 pp.262-265

- Ac. “Il matrimonio e la famiglia nel progetto di Dio”(27-12):VD.1989 p.291

- Gs. “Ricchezza e povertà nel nostro ministero”: VD.1990 pp.84-90

- Or. “Chi è il prete?”: VD.1990 pp.102-106

- “Quale prete per il duemila?”, articolo: VD.1990 pp.216-218

- Ac. “Commento alla Christifideles laici”:VD.1990 pp.61-65 

- Ac. “La figura e la formazione del presbitero oggi: interrogativi e orientamenti”: Corso aggiornamento 27-12-1990: VD.1990 p.284

- Gs. “Esperienza e servizio della misericordia di Dio nella vita del sacerdote: VD.1991 pp.27-30

- R. “Spiritualità del prete ed educazione dei giovani”: VD.1991 pp.87-93

- Or. “Il prete nel mondo”: VD.1991 pp.93-95

- Or. “Alla scuola di san Luigi: vendi e compera”: VD.1991 pp.97-99

- R. “Come dare unità alla nostra vita di preti” : VD.1991 pp.248-253

- Ac. “La direzione spirituale dei giovani”: VD.1992 pp.26-34

- Or. “Ordinati per servire”: VD.1992 pp.34-38

- Gs. “L’intensità: prima qualità della vita”: VD.1992 pp.108-112

- Or. “Mandati a servire la Parola”: VD.1992 pp.117-120

- Or. “Seguire Cristo nella forza del suo Spirito”: VD.1992 pp.132-134

- R. “Come alimentarsi al pozzo del proprio ministero”: VD.1992 pp.251-256

- Or. “La regalità alla quale siete chiamati”: VD.1992 pp.265-268

- Gs. “La Parola: quella di Dio e quella dell’uomo”: VD.1993 pp.90-94 

- R. “Il silenzio: spazio e custode della parola”: VD.1993 pp.104-113

- Or. “A servizio della libertà”: VD. 1993 pp. 115-118 - Or. “Condizioni di una missione”: VD. 1993 pp.129-132

- Gs. “L’amicizia sacerdotale”: VD.1994 pp.25-30

- Or. “Sii buon pastore come lo fu il santo padre Agostino”: VD.1994 pp.100-103

- R. “L’uso del tempo”: VD.1994 pp.185-196

- Or. “Ministero e sapienza cristiana”: VD.1994 pp.203-206

- R. “La fede adulta nella vita del prete”: VD.1994 pp.243-245

- Ac. Relazione a conclusione del Corso residenziale sul tema: “L’interpretazione della Bibbia nella Chiesa”: VD.1994 pp.261-267

- Gs. “La preghiera nella vita del prete”: VD.1995 pp.90-99

- R. “Sacerdoti, siate uomini della gioia!”: VD.1995 pp.240-245

- Ac. “La vita: risposta a una chiamata, compimento di un progetto” Corso di esercizi spirituali: Gazzada 12-17 nov. 1995 (non in VD.)

- Gs. “Il coraggio di un cammino”:VD. 1996 pp.98-104

- Or. “Sacerdozio ed Eucarestia”: VD.1996 pp.131-135

- “Valore e impegno della celebrazione eucaristica” (nel 10° anniversario di episcopato,10-ott.) : VD.1996 pp.289-287

- Gs. “Chiamati e mandati”: VD.1997 pp.70-78

- R. “Dopo la Visita Pastorale: quale prete?”: VD.1997 pp.160-166 (16-22)

- Ac. “Spiritualità cristiana: esperienza, interpretazione, educazione”: VD.1998 pp.18-34

- Gs. “Comunione e missionarietà”: VD.1998 pp.116-121

- Or. “Dallo Spirito per essere operatori di unità e di speranza”: VD.1998 pp.132-135

- Or. “Partecipe della debolezza dell’uomo e della paternità di Dio”: VD.1998 pp.209-212

- Ac. “Escatologia e vita pastorale”: VD.1999 pp.8-16

- Gs. “In cammino con gli uomini e per loro nel presbiterio”: VD.1999 pp.81-85 

- Or. “Ripartire dal di dentro”: VD.1999 pp.99-103

- R. “La spiritualità sacerdotale”: VD.1999 pp.173-175

- R. “La paternità di Dio fonte e culmine di quella del prete”: VD.1999 pp.264-265

- Or. “Attesa e servizio del Diacono”: VD.1999 pp.297-300

- Gs. “Gioia e fatica della comunicazione ecclesiale”: VD.2000 pp.91-97

- Or. “Lo Spirito Santo anima del ministero sacerdotale”: VD.2000 pp.106-110

- (Questionario pastorale inviato a tutti i parroci della Diocesi: VD.2000 pp.132-136)

- R. “La fede nella vita del prete”: VD.2000 pp.289-301

………………

4.3. Ai seminaristi

- “Nuovo Statuto e Regolamento degli Studi teologici del Seminario vescovile”: VD.1991 pp.209-214

- Lettera dopo la Visita Pastorale: VD.1995 pp.165-171 

- “Riflessioni su lo studio”: febbraio 1996 (non su VD.)

- “Indicazioni e norme per gli aspiranti al sacerdozio ministeriale nella nostra Diocesi”: VD.1999 pp.265-283 

- Appelli annuali per il Seminario

- Giornata per il Seminario

- Pastorale vocazionale

- Incontri mensili di preghiera 

………………

4.4. Alle religiose e religiosi

- Istituzione dell’ “Ordine delle Vergini” 7 dicembre 1987 Prot.149/87 s.v. 

- “Riconoscimento dell’Associazione privata = Casa del Giovane = e approvazione dello Statuto”: VD.1992 pp.45-55

- “Istituzione dell’Ordine diocesano delle Vergini”: VD.1992 p.141

- “La vita religiosa e il senso del nascere e del morire”: VD.1992 pp.14-16 

- “Da Babele a Pentecoste: la vocazione in obbedienza allo Spirito”: VD.1992 pp.120-123

- “Quale testimonianza nella Chiesa di oggi?” 82 febbraio): VD.2000 pp.913

………………

4.5. Agli insegnanti di religione e scuola cattolica

- “Intervista sull’ora di religione”: VD.1986 pp.74-76.

- “L’identità dell’insegnante di religione nella scuola: identità e ruolo”: VD.1988 pp.155-159; 

- “Il secondo Convegno della Scuola Cattolica” (8 ott.): VD.1989 pp.249-251

- “Il docente di religione: educatore nella scuola e nella Chiesa”: VD.1990 pp.94-99

………………

4.6. Ai catechisti e agli educatori

- “Mandato ai catechisti e inizio loro scuole vicariali” (26 sett.):Vd.1987 pp.165-166

- “Mandato ai catechisti della Diocesi” (8 ott.): VD. 1988 pp.164

- “Mandato ai catechisti della Diocesi” (30 sett.): VD.1989 p.193

- Giornata del catechista: VD.1991 pp.234-237

- Presentazione del catechismo degli adulti “La verità vi farà liberi”: VD.1995 pp.185-188                                           

- La giornata dei catechisti: VD.1996 pp.252-253

- “La dimensione spirituale dell’educatore”: VD.1996 pp.307-309

- Due giorni degli educatori Diano Marina: VD.1998 pp.171-172

- “Catechisti nella Chiesa” introduzione al Corso catechistico: VD.1999 pp.190-193

- Corso triennale di aggiornamento per i catechisti: VD.2000 pp.230-236, 243-244

………………

4.7. Per i giovani

- “Punti di riferimento per una pastorale giovanile”: VD.1990 pp.23-25

- “Punti di riferimento per una pastorale giovanile” e “Indicazioni pastorali della CEI”: VD.1991 pp.34-35; 36-38

- “La Parola di Dio e i giovani: introduzione ad una proposta di fede”VD.1991 pp.79-81

- “Spiritualità del prete ed educazione dei giovani” (ritiro al clero): VD.1991 pp.87-93

- “Gli Oratori: una scuola di umanità”: VD.1991 pp.95-97

- “I nostri giovani e il futuro: un invito a camminare insieme” articolo su “Il Ticino”: VD.1991 pp.159-160

- “Dalla –famiglia di Dio- il fascino di una nuova pastorale giovanile”, articolo su “Il Ticino”: VD.1991 pp.160-162

- Tre interventi su la condizione dei giovani, al Convegno: VD.1991 pp.162-168

- “La Parola di Dio e i giovani: per un cammino di educazione alla fede”: VD.1991 pp.168-175

- I Grest: “Il futuro incomincia dai nostri ragazzi”: VD.1992 pp. 126-127

- “Indicazioni per la pastorale dei ragazzi”, a conclusione del Convegno diocesano: VD.1992 pp.199-217. Anche in libretto.

- Lettera agli animatori degli Oratori: VD.1993 pp.176-177

- “Verso il mare aperto” per i cresimati: VD.1993 pp.178-191. Anche in libretto.

- “I vent’anni del Collegio diocesano universitario santa Caterina”: VD.1993 pp.231-235

- Intervista sui giovani: VD.1993 pp.235-237

- Per gli educatori in Oratorio: “Avere chiaro il fine da raggiungere”: VD.1994 pp.96-97

- “Esame e proposta di un cammino: il nostro impegno nella pastorale giovanile”: VD.1994 pp.156-178. Anche in libretto

- (Giornata dei cresimati: VD.1996 pp.275-277)

- (Giornata dei cresimati: VD.1997 pp.342-343)

- Dieci anni del Centro giovanile diocesano: VD. 1997 pp.354-355

- (Giornata diocesana dei giovani a Landriano VD.1998 pp.172-174)

- “Il fascino di un cammino sulle orme di Gesù Cristo” (sul pellegrinaggio dei giovani in Terrasanta): VD.1998 pp.193-195; cronaca: VD. 1998 pp.231-232.

- Giornata mondiale della gioventù: Belgioioso 3 aprile: VD.1999 pp.138-140)

- S. Siro “La convivenza tra diversi: condizioni e modi”: VD.1999 pp.303-306

- Giornata dei cresimati: VD.1999 pp.362-363

- Al termine del Meeting diocesano “Giovaninfesta”: “L’apporto dei giovani alla vita della Chiesa” (13 febb.): VD.2000 pp.16-21

- Discorsi del Vescovo ai 400 giovani stranieri in cammino verso Roma per la G.M. della G: VD.2000 pp.181-186

Attività della pastorale giovanile:

- Gli Esercizi spirituali annuali

- I campi scuola

- Gli incontri dei giovani con il Vescovo

- Gli incontri mensili in Seminario vocazionali

- Gli incontri per animatori

- La settimana teologica annuale

- Incontri con le matricole

………………

4.8. Alla città in varie circostanze

- 1 genn. “Solidarietà nella varietà”: VD.1987 pp.5-7

- S. Spine: “Rivelazione dell’uomo dell’autorità”: VD.1987 pp.34-37 - S. Siro: “San Siro uomo del pane e del Vangelo”: VD.1987 pp.134-138

- 1 genn. “Liberi d’invocare Dio per vivere la pace”: VD.1988 pp.6-9

- S. Spine “Non c’è gioia se non è condivisa”: VD.1988 pp.35-37

- S. Siro “L’educazione dei ragazzi”: VD.1988 pp.132-138

- 1 genn. “Per costruire la pace, rispetta le minoranze”: VD.1989 pp.4-8

- S. Siro “L’unità nella diversità tra gli uomini del nostro tempo”:VD.1989 pp.223-228

- 1 genn. “Dall’ecologia della natura all’ecologia dello spirito per la pace degli uomini”: VD.1990 pp.5-7

- Intervista sul documento: “Uomini di culture diverse: dal conflitto alla solidarietà”: VD.1990 pp.30-32

- S. Siro: “Per una città operosa e ospitale, studiosa e sapiente”, “Parola e Verità”: VD. 1990 pp.221-222, 223-225.

- 1 genn. “Se vuoi la pace rispetta la coscienza di ogni uomo”: VD.1991 pp.6-8

- “Il rispetto della coscienza” articolo: VD.1991 pp.9-11

- S. Spine “Le spine: un segno per la nostra città”: VD.1991 pp.82-84

- “L’Eucaristia: esempio e giudizio”. Corpus Domini: VD.1991 pp.85-87

- S. Siro “Perché chiamati, liberamente attivi”: VD.1991 pp.270-273

- 1 genn. “Credenti uniti nella costruzione della pace”: VD.1992 pp.6-9

- “Nascere e morire oggi”, “Nascere e morire nel nostro tempo”: VD.1992 pp.9-12, 12-14

- S. Spine “Attualità di una sapienza”: VD.1992 pp.123-126

- Corpus Domini “In cammino sulle soglie dei nostri desideri”: VD.1992 pp.129-131

- “Non è sufficiente denunciare un male per toglierlo”: VD.1992 pp.250-251

- Centenario S.A.Sauli “Attualità di una lettera che viene da lontano” e omelia: VD.1992 pp.257-261

- “Il divenire del mondo ci sollecita a crescere”: VD.1992 pp.262-264

- S. Siro “Ripartire dalla verità dell’uomo”: VD.1992 pp.271-275

- 1 genn. “Il benessere rende ciechi di fronte ai bisogni degli altri”: VD.1993 pp.6-7

- S. Spine “Non fate nulla per spirito di rivalità o di vanagloria”: VD.1993 pp.126 127

- Corpus Domini “Grandezza e pochezza di un pane”: VD.1993 pp.128-129

- Intervista su l’enciclica “Veritatis Splendor”: VD.1993 pp.220-223

- S. Siro “Prepariamoci con gioia alla visita pastorale in città”: VD.1993 pp.237-242

- Ultimo dell’anno “Impariamo a ringraziare e a domandare perdono”: VD.1993 pp. 243-246

- 1 genn. “Dalla famiglia nasce la pace della famiglia umana”: VD.1994 pp.6-8

- Intervista sulla lettera dei Vescovi lombardi “Insieme per il lavoro”: VD.1994 pp. 12-14

- 1 genn. “Donna: educatrice alla pace”: VD.1995 pp.13-15

- “Apertura della casa diocesana della carità”: VD. 1995 pp.21-24

- S. Spine “Queste tre spine proclamano la sapienza che viene da Dio”: VD.1995 pp. 147-148

- S. Siro “Vangelo e società”: VD.1995 pp.251-256

- 1 genn. “Diamo ai bambini un futuro di pace”: VD.1996 pp.6-9

- “Il segreto di una vita” 1 maggio, san Riccardo: VD.1996 pp.109-114

- “Spirito e Memoria” (dieci anni di episcopato): VD.1996 pp.117-122

- S. Spine “I due volti della croce” : VD.1996 pp.123-125

- “Dalla conversione all’incontro” (fine pellegrinaggio a Lourdes): VD.1996 pp.137-143

- Intervista in occasione dell’apertura della casa della carità: VD.1996 pp.233-234

- L’apertura della casa della carità: VD.1996 pp.273-275

- “Cultura cattolica e cultura laica: un incontro mancato?”: VD.1996 pp.301-306

- S. Siro “Diamo stabilità alla nostra vita”: VD.1996 pp.319-325

- 1 genn. “Offri il perdono, ricevi la pace”: VD. 1997 pp.149-152 (5-9).

- Nel XV centenario della morte di sant’Epifanio:messaggio e omelie: VD.1997 pp.6-11; 182-185

- “Vogliamo vedere Gesù” (per la riposizione dell’urna di san Riccardo): VD.1997 pp. 65-69

- “Gesù Cristo nella vita di san Riccardo” (1° maggio): VD.1997 pp.152-156 (8-12)

- S. Siro “Alle radici della vita del Signore e della nostra vita”: VD.1997 pp.171-174 (27-30)

- Corpus Domini “Il pane della comunione”: VD.1997 pp.176-179 (32-35

- S. Siro “Vangelo e cultura”: VD.1997 pp.300-304

- “Fascino e timore del nuovo” (articolo Avvenire): VD.1997 pp.310-311

- 1 genn. “Dalla giustizia di ciascuno nasce la pace di tutti”: VD. 1998 pp.5-11

- Intervista chiusura fabbrica Magneti Marelli: VD.1998 pp.16-18

- “Cristianesimo e costruzione dell’Europa”: VD.1998 pp.47-57

- “Lo spirito e la scelta” Trivolzio 1 maggio): VD.1998 pp.124-128

- S. Spine “La regalità cristiana”: VD. 1998 pp.135-137

- S. Spine “La sapienza della croce”: VD. 1998 pp.137-140

- Corpus Domini “L’Eucaristia e il Sinodo”: VD. 1998 pp.140-142

- Corpus Domini “L’Eucaristia immagine e presenza del Regno”: VD. 1998 pp.142-144

- S. Siro “Verità e libertà: prima condizione di crescita dell’uomo”: VD.1998 pp.243-248

- Riflessione su di un anno: VD.1998 pp.248-250

- 1 genn. “Nel rispetto dei diritti umani il segreto della pace vera”: VD.1999 pp.5-7

- “Come vivere in pace nelle angustie della vita” (1° maggio, san Riccardo): VD.2000 pp.97-100

- 1 genn. “Pace in terra agli uomini che Dio ama”: VD.2000 pp.6-7

- Così vorrei il Sindaco di Pavia: VD.2000 pp.87-89

- S. Spine “Il volto segreto della croce”: VD.2000 pp.110-112

- Corpus Domini “L’Eucarestia incrocia la nostra vita: come incontrarla e comprenderla”: VD.2000 pp.115-117

- Pellegrinaggio giubilare in Terra santa: VD.2000 pp.66-68. Riflessione: pp.35-37

- Pellegrinaggio giubilare a Lourdes: VD.2000 pp.236-238. Preghiera del Vescovo: p.186.

- Pellegrinaggio giubilare a Roma: VD.2000 pp.244-245. Preghiera del Vescovo: pp.186-187

- Giubileo dei detenuti: VD.2000 pp.120-123, 227-228

- S. Siro “Educare oggi: un impegno primario per la nostra città”: VD. 2000 pp.306-314

………………

4.9. Per i mezzi di comunicazione sociale

Tre mezzi abbiamo: il settimanale “Il Ticino”, “Vita Diocesana” e “Radio Ticino”:

- “Messaggio per i settimanali cattolici di Lombardia”: VD.1987 pp.32-33

- “Messaggio per il quotidiano cattolico”: VD.1989 pp.8-9

- “Messaggio per giornata delle Comunicazioni sociali”: VD.1989 pp.72-73

- “Associazione Radio Ticino”, sua costituzione: VD.1990 pp.184-188

- “Il settimanale diocesano: una voce della chiesa locale”: VD.1991 pp.8-9 e pp.263-265

- “Ricordare per saper guardare avanti” e “Il settimanale diocesano: una voce della chiesa locale” per centenario di “Il Ticino”: VD.1991 pp.8-9 e pp.263-265

- “Una piccola, grande responsabilità”: VD.1992 pp.261-262

- “Necessità di una buona informazione” articolo: VD.1993 pp.12-13

- “Centotre anni al servizio della Verità”: VD.1994 pp.8-9

- “Mass Media protagonisti del duemila”: VD.1995 pp.18-19

- “Cultura e comunicazione”: VD.1995 pp.261-262

- “La cultura e le condizioni sociali della nostra Diocesi interpellano la pastorale. Lo studio del nostro Consiglio Pastorale Diocesano” (su “Avvenire”: VD.1996 pp. 333-334

- “In questo mondo frammentato – Avvenire - ci aiuta a ritrovare l’unità della nostra esistenza” (articolo su Avvenire): VD.2000 pp.7-8

………………

………………

5. DIRETTIVE PER LA CELEBRAZIONE DEI SACRAMENTI:

Il Battesimo :

- Direttive pastorali: preparazione, celebrazione, iniziazione cristiana dei bambini in età di catechismo, iniziazione cristiana degli adulti: VD. 1997 pp.27-34 (vedi pure norme per fotografi: VD.1996 pp.339-341)

La Cresima:

- “Indicazioni pratiche per il sacramento della Confermazione (celebrazione, canti, post-Cresima”: VD.1989 pp32-34

- “Indicazioni dottrinali e pratiche (sett. e ott. 1997: non in VD.) (vedi pure norme per fotografi: VD.1996 pp.339-341)

L’Eucaristia:

- “La celebrazione della santa Messa: orientamenti e norme”: VD.1989 pp.228-235

- “Sante Messe per gruppi particolari in giorni festivi: proibizione”: VD.1998 pp.154-155

- “Riduzione delle sante Messe festive e prefestive in città e motivazione”: VD.1998 p.257-259

- “La pastorale dell’Eucaristia” (con note pratiche): VD.2000 pp.21-35

- Appendice al Convegno diocesano: “Alcune indicazioni pratiche per solennizzare la celebrazione delle sante Messe festive”: VD.2000 pp.211-213

La Penitenza:

- Indicazioni dei Vescovi lombardi

Matrimonio :

(Lettere alle famiglie, 1° Convegno pastorale diocesano e norme per fotografi)

Recentemente le due pubblicazione curate dalla Commissione regionale su la preparazione dei giovani al matrimonio.

Ordine:

(Vedi “Ai sacerdoti” e “Ai Seminaristi”)

Unzione degli infermi:

(Vi sono stati dei suggerimenti pratici durante la Visita Pastorale e dopo, ma non indicazioni scritte)

………………

………………

6. ORIENTAMENTI E NORME:

Riconoscimento della Congregazione dei Vescovi della personalità giuridica pubblica della Regione ecclesiastica Lombarda: - VD.1995 pp.48-53

Nuovo Statuto dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del clero di Pavia: 15-12-2000: VD.2000 pp.327- 335

“Statuto e Regolamento per le elezioni del Consiglio Presbiterale”:- VD.1987 pp.47-52.

Regolamento per la costituzione dell’Assemblea sinodale: VD. 2000 pp.360-362

Consiglio Pastorale diocesano: - Statuto: VD.1996 pp.38-45

Consiglio Pastorale parrocchiale:- Norme: VD. 1996 pp.45-47

Consiglio parrocchiale per gli affari economici: - Statuto: VD.1996 pp.47-48

Commissione per la liturgia

- “Preparazione e celebrazione delle feste pasquali”: VD. 1991 pp.110-112

- “Norme per la Commissione liturgica”: VD.1992 pp.220-224

Commissione per la Catechesi: - Norme fondamentali: VD.1992 pp.57-58

Commissione pastorale familiare:

- Norme fondamentali: VD.1992 p.59

- Norme incaricati vicariali: VD.1989 pp.264-265

Commissione pastorale giovanile

- Punti di riferimento per una pastorale giovanile: VD. 1990 pp.23-25;

- “Nomina Commissione diocesana pastorale giovanile” e “Punti di riferimento per una pastorale giovanile” VD.1991 pp.33-35

Oratori:

- “Gli Oratori: una scuola di umanità” VD. 1991 pp.95-97

- Norme fondamentali per la Commissione diocesana per gli Oratori:VD.1992 pp.60-61

- “Decalogo degli Oratori pavesi”: VD.1996 pp.48-50

- Ripresa delle attività negli Oratori: VD. 1998 pp213-214

Commissione formazione permanente del clero

- Norme fondamentali: VD.1992 pp.61-62

Incarichi dei sacerdoti:

- “Nuovo Statuto e Regolamento per le elezioni del Consiglio Presbiterale”: VD.1987 pp. 47-52

- “La figura e i compiti dei vicari foranei” VD. 1987 pp.53-54

- “Compiti e modo di operare dei Vicari foranei e degli incaricati vicariali per la pastorale giovanile, per la catechesi e la liturgia, per la pastorale familiare”: VD. 1989 pp.262-265

- “Statuto e Regolamento del Consorzio di mutuo soccorso tra il clero”: VD.1991 pp.41-42

- “Procedura nel cambio tra un parroco e l’altro”: VD.1991 p.286

- “Adempimenti di chi lascia un compito amministrativo della Diocesi”: VD.1992 pp.225-226

- “I primi adempimenti per un parroco di nuova nomina”: VD.1992 pp.286-287

- Avviso ai parroci: documentazione matrimoniale e disposizioni per l’autocertificazione”: VD.1999 pp.218-219

Radio Ticino:

- Costituzione dell’associazione “Amici di Radio Ticino”, Statuto: VD.1994 p.215

Archivi, inventari, custodia, casi di furto, vendita, restauro, adattamenti liturgici

- Norme :VD.1993 pp.247-251

Prestito e riproduzione di beni culturali di proprietà ecclesiastica: - Norme: VD.1998 pp.277-281

Procedure per i lavori di adeguamento, ristrutturazione, conservazione dei beni culturali e il restauro di opere d’arte:- Norme: VD.1998 pp.284-289

Rispetto delle norme canoniche e civili in materia di Beni culturali ecclesiastici:

- Avviso ai parroci: VD.1999 p.346

Disposizioni vescovili in vista di elezioni politiche: - VD.1995 pp.36-37

Suono delle campane:- Norme :VD.1994 p.270

Per fotografi e cineoperatori nelle celebrazioni liturgiche: - Alcune norme: VD.1996 pp339-341

Pellegrinaggi o gite: - Adempimenti delle parrocchie: VD.1989 pp.122-123

Casa del Giovane:- Suo riconoscimento e Statuto: VD.1992 pp.45-55

- Lettera alla Casa del Giovane per gli adempimenti statutari, 28-2-1993: VD.1993 pp.36-37

Seminario Vescovile:

- “Statuto e Regolamento degli Studi Teologici”: VD.1991 pp.209-214 (già)

- “Indicazioni e norme per gli aspiranti al sacerdozio ministeriale nella nostra diocesi”: VD. 1999 pp.265-283

“Istituto di Scienze Religiose”:

- (30-9-1986) richiesta di riconoscimento e (12-11-1986) riconoscimento “ad triennium et ad experimentum”: VD. 1986 pp.97-101

- (15 ottobre) Apertura anno accademico: VD. 1988 pp.167-168

- “Riconoscimento e Statuto”: VD.1990 pp.232-241

Questionario per i dati pastorali delle parrocchie: - VD.2000 pp.132-136

………………

………………

7. TEMI TRATTATI DAL CONSIGLIO PRESBITERALE

……………….

- Vescovado, lunedì 7 luglio 1986 ore 10: Vicario generale “Richiesta di parere sulla determinazione della sede e denominazione delle parrocchie” da tenere e da sopprimere; monsignor Vescovo “Informazione e parere sul contributo dovuto dagli abitanti della parrocchia per il sostentamento dei loro sacerdoti”; alcune indicazioni pastorali del Vescovo: a) Saper legare l’attenzione per gli impegni di ogni giorno con quelli dell’intero mistero cristiano. b) Aver chiara coscienza della propria appartenenza alla Chiesa, alla Diocesi, al proprio Presbiterio prima che alle singole comunità. C) Il dovere di coltivare tutte le vocazioni e di dare spazio ai laici, senza diventare prigionieri di un gruppo o di un movimento. D) Aiutare le nostre comunità cristiane a raggiungere il livello di coscienza del mistero cristiano maturato dalla Chiesa nel nostro tempo: VD.1986 pp.108-109.

………………..

- Vescovado, martedì 26 agosto 1986 ore 10: monsignor Vescovo sottolinea l’importanza e l’urgenza degli incontri culturali per il clero, della ripresa del Convegno pastorale diocesano, dell’armonizzazione tra l’impegno pastorale delle parrocchie e dei gruppi con quello della Diocesi.

Monsignor F. Zanacchi, presidente dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del clero, presenta e spiega gli adempimenti necessari per il funzionamento del nuovo sistema di retribuzione del clero: VD.1986 p.110

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, martedì 14 ottobre 1986 ore 14,30: monsignor Gianfranco Poma illustra i criteri usati per la programmazione degli incontri culturali del clero, indicando nei documenti conciliari “Dei Verbum” e “Sacrosanctum Concilium” l’argomenti di quest’anno. Il Vescovo propone incontri dei preti nei Vicariati su temi pastorali. Don E. Segù illustra temi e metodo per i Corsi per i catechisti nei Vicariati: VD.1986 pp.110-111

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, giovedì 12 febbraio 1987 ore 14,30. monsignor Vescovo fa presenti alcune richieste del clero emerse negli incontri dei Vicariati: a) Approfondire il problema della evangelizzazione dei giovani, del mondo della cultura e del lavoro, della famiglia e della carità nelle sue varie espressioni. b) Alcuni problemi riguardanti il clero: l’aggiornamento, la spiritualità, le vocazioni, la distribuzione delle forze. c) Rivedere le Commissioni diocesane, il Settimanale, la rivista Vita Diocesana in modo che registri la storia della Diocesi, la Radio Ticino perché diventi sempre più diocesana. Vengono poi discussi i criteri di nomina del nuovo Consiglio Presbiterale:VD.1987 pp.59-61

………………..

- Vescovado, giovedì 2 luglio 1987 ore 10: incontro dei nuovi membri del Consiglio Presbiterale, nomine interne, rassegna dei problemi proposti dai sacerdoti nei Vicariati (vedi il precedente Consiglio Presbiterale), desiderio che il settimanale diocesano riporti tempestivamente il verbale delle varie sedute, e così pure la Vita Diocesana: VD.1987 p.146

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, martedì 13 e 20 ottobre 1987 alle ore 15: Don Cesare Bernorio presenta l’ambito dell’Ufficio Amministrativo della Curia, don Giancarlo Modiglioni illustra i compiti del Consiglio per gli Affari Economici, don Duilio Maschera fa la storia della Commissione per l’Aiuto al Clero, don Ernesto Maggi (seconda seduta) spiega le entrate e le uscite della Curia e il tassarlo. Nelle due riunioni si procede anche ad alcune elezioni dei rappresentanti del Consiglio Presbiterale nel Consiglio per gli affari economici e per la Commissione di aiuto al clero: VD.1987 pp146-150

………………..

- Certosa, giovedì 3 marzo 1988 ore 15: don Adriano Migliavacca elenca gli adempimenti delle decisioni prese, le elezioni fatte, chiede con il Vescovo suggerimenti per le Commissioni: Catechesi, Liturgia, Arte e Musica sacra, Formazione del clero. Il Vescovo sottolinea l’importanza di procedere all’interno di un progetto pastorale globale e per il clero, dato che il suo compito centrale e qualificante è l’annuncio del Vangelo, propone quattro impegni che ritiene oggi emergenti: l’aggiornamento culturale, il recupero della propria spiritualità specifica, una più adeguata distribuzione, una più condivisa pastorale vocazionale. Don E. Segù informa su l’attività e i problemi della Catechesi in Diocesi e dell’insegnamento della Religione nella scuole. Don Innocente Garlaschi parla del lavoro svolto dalla Commissione per la Liturgia. Monsignor F. Zanacchi rileva l’importanza di un preciso inventario per tutti i beni culturali delle varie parrocchie. Monsignor Giancarlo Poma parla dell’aggiornamento culturale del clero: VD.1988 pp.58-64

………………..

- Vescovado, giovedì 16 giugno 1988 ore 15,30: prendono la parola i responsabili delle varie Commissioni diocesane di recente nomina per illustrare il lavoro del loro gruppo: don E. Segù per la Catechesi, don I. Garlaschi per la Liturgia, monsignor Gianfranco Poma per la Formazione del clero, don Adriano Migliavacca parla della distribuzione del clero: VD.1988 pp.64-69

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, mercoledì 23 novembre 1988 ore 15: il Vescovo espone i principali punti affrontati dall’Assemblea nazionale della C.E.I.; dopo monsignor Gianfranco Poma presenta l’inchiesta svolta dal Consiglio Presbiterale Regionale su “La spiritualità del clero diocesano” in vista del Convegno nazionale sullo stesso tema; don Adriano Migliavacca torna sul tema “Distribuzione del clero e revisione delle parrocchie” sotto il profilo teologico e in riferimento a dati statistici: VD.1988 pp.144-50

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, giovedì 1 giugno e giovedì 22 giugno1989 (sesta sessione): “Informazione circa la situazione che sta avviando il Seminario sia a proposito del sesto anno di teologia, secondo le disposizioni del Codice, sia per quanto riguarda gli sviluppi della scuola del ginnasio-liceo”: riferiscono rispettivamente don Daniele Baldi e don Giacomo Ravizza. “Domanda: è opportuno introdurre la causa di beatificazione del canonico Pizzocaro?”: chiede il Vescovo. “Analisi e proposte per la situazione del clero e delle parrocchie in continuazione con quanto già detto nei precedenti Consigli Presbiterali”: relatore don Gabriele Pelosi: VD.1989 pp.94-121

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, mercoledì 10 gennaio 1990 ore 15: “Aspetti teologici e normativi della visita pastorale in diocesi”: relatori don Adriano Migliavacca e don Innocente Garlaschi: VD.1990 pp.43-54

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, lunedì 12 marzo 1990 ore 15: “Giudizi e suggerimenti che consentano un eventuale miglioramento della situazione sulla quale i Vescovi italiani si esprimeranno nella prossima Assemblea generale: realizzazione del nuovo ordinamento per il sostentamento del clero”, presenta il Vescovo dopo aver distribuito la traccia di riflessione per facilitare gli interventi: VD.1990 pp.54-57

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice giovedì 18 ottobre 1990 ore 15 e Vescovado giovedì 25 ottobre ore 10,30: “Impegni pastorali conseguenti alla riflessione maturata nel Convegno Diocesano” rel. Monsignor Vescovo. “L’impegno missionario della Diocesi in Brasile” rel. Monsignor Vescovo. “Iniziative in atto e situazione aperta circa l’assistenza al clero” rel. don Cesare Bernorio. “Informazioni su Radio Ticino” rel. Don Innocente Garlaschi: VD.1990 pp.245-254

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, mercoledì 15 maggio 1991 ore 15: “Resoconto recente Assemblea CEI” rel. Monsignor Vescovo. “Quadro complessivo dell’andamento economico diocesano: dati e problemi” rel. don Cesare Bernorio. “Progetto: Casa della carità” rel. monsignor Vescovo. “Collette a beneficio della Chiesa universale e diocesana” rel. Don Giancarlo Modiglioni. “Gestione della casa Radlinski” rel. Monsignor Zanacchi e don Bottoni: VD.1991 pp.203-208

………………..

- Pavia, Istituto Maria Ausiliatrice, 24 ottobre 1991: “Comunicazione informativa sulla Visita Pastorale” monsignor Vescovo. Rinnovo delle Commissioni diocesane e loro elezioni. “Avvio alla riflessione in vista del’istituzione del Consiglio Pastorale Diocesano” rel. Monsignor Vescovo: VD.1991 pp.289-295.

………………..

- Rho,25-26 febbraio 1992: don D.Baldi “La pastorale vocazionale in Diocesi: dottrina, esperienze, linee operative”; don A.Migliavacca “L’educazione in Seminario: dottrina, esperienze, linee operative”: VD. 1993 pp.43-63

………………..

- Seminario, 25 novembre 1993: don Adriano Migliavacca “La formazione intellettuale del presbitero”; don Luigi Pedrini “La formazione spirituale del presbitero”: VD.1993 pp.257-264

………………..

- Pavia, Istituto Canossiane in Corso Garibaldi, 24 marzo 1994: don Innocente Garlaschi “Il diaconato permanente in Diocesi”; suor Teresina, segretaria dell’Usmi “Le religiose in Diocesi”, Padre Giancarlo Cerotti “I religiosi in Diocesi”, don Giancarlo Modiglioni “Come i sacerdoti valutano la presenza dei religiosi/e in parrocchia, in diocesi”: VD.1994 pp.47-55

………………..

- Seminario, 10 novembre 1994, tema “Pastorale della famiglia in Diocesi, relatori: rag. Giuseppe Pirolla, presidente Commissione famiglia, dott. Maria Sassi, presidente CIF, mons. Francesco Zanacchi, dell’associazione “Pro Famiglia”: VD.1994 pp.274-283.

………………..

- Seminario, 20 febbraio 1995: don Luigi Pedrini presenta il documento della CEI per il Convegno pastorale nazionale di Palermo; don Ermanno Segù presenta il tema “La revisione degli strumenti della pastorale per quanto riguarda la catechesi, la liturgia, i giovani”; don Vincenzo Migliavacca presenta un “Vademecum” per l’amministrazione della parrocchia: VD.1995 pp.56-64.

………………..

- Seminario, giovedì 4 settembre 1997 ore 10: prima riunione del nuovo Consiglio. Problemi trattati, problemi aperti; adempimenti statutari.

………………..

- Seminario, 23 ottobre 1995: Distribuzione e impegni del clero: dati statistici, problemi emergenti, proposte; presentazione degli Statuti e dei Regolamenti del Consiglio Pastorale Diocesano, dei Consigli Pastorali e degli Affari Economici parrocchiali, il Decalogo per gli Oratori pavesi. Don E. Segù dà relazione del Convegno ecclesiale di Palermo: VD.1995 pp.274289.

………………..

- Seminario, giovedì 14 marzo 1996:don Vincenzo Migliavacca “Mass-Media in diocesi: significato, diffusione, collaborazione”; don Giuseppe Orticelli “Obiezione di coscienza e prospettive pastorali”; mons. Vescovo: “Compiti del Consiglio Pastorale Diocesano”: VD.1996 pp.62-75.

………………..

- Gazzada, 5 e 6 giugno 1996: don Ermanno Segù, a nome della Commissione “Unità Pastorali e raggruppamenti del clero” (componenti: don Segù, don G. Montanari, don A. Curti, don E. Rastelli) espone i dati della situazione, il suo esame e si apre la discussione:VD.1996 pp.164172

………………..

- Certosa, giovedì 23 gennaio 1997 ore 9,30; don Giuseppe Orticelli, direttore della Caritas diocesana: “I soggetti della carità operanti in Diocesi”; monsignor Vescovo: “Ragioni e problemi del prospettato Sinodo diocesano”; don Andrea Migliavacca “Il Sinodo diocesano, note storiche e normativa attuale”: VD.1997 pp.99-118

………………..

- Seminario, giovedì 5 febbraio 1998 ore 10: relazione su le tematiche pastorali di questi ultimi anni. Don Gianluigi Corti: “La Parola di Dio”; don Bruno Malcovati: “Ministeri e Laicato”; don Giuseppe Orticelli: “La Liturgia”; don Dante Lampugnani: “Catechesi e Pastorale”; don Innocente Garlaschi: “Chiesa e Mondo”; monsignor Vescovo: “Il cammino del nostro Sinodo diocesano”; informazioni pratiche: VD. 1998 pp.76-90

………………..

- Seminario, giovedì 4 giugno 1998 ore 10: monsignor Vescovo: “Informazione sui lavori preparatori del Sinodo”; don Cesare Bernorio: “Informazione sulle strutture logistiche diocesane in vista del’accoglienza dei preti anziani”; varie informazioni: VD. 1998 pp.158-166

………………..

- Parrocchia del Crocifisso, giovedì 17 settembre 1998 ore 14,30: esame della relazione tenuta al mattino da padre Giuseppe Brunetta sul tema: “La situazione del clero diocesano nei prossimi anni nella diocesi pavese”: VD.1998 pp.221-223

………………..

- Seminario, mercoledì 29 marzo 2000 ore : don Luigi Pedrini presenta la bozza per il Sinodo preparata dalla Commissione preparatoria; monsignor Vescovo ricorda i luoghi nei quali possono venire ospitati i sacerdoti anziani, chiedendo un parere

………………..

- Seminario, mercoledì 3 maggio 2000, discussione su la seconda parte della bozza preparata dalla Commissione preparatoria per il Sinodo diocesano: VD.2000 pp.143-147

………………..

- Seminario, giovedì 23 novembre 2000 ore 9,30: don Andrea Migliavacca presenta il “Regolamento per la costituzione dell’Assemblea sinodale”; don Luigi Pedrini presenta lo schema della bozza per l’ “Instrumentum Laboris” per il Sinodo; il Vescovo dà alcune informazioni su la vita diocesana e della CEI; vengono votati i sacerdoti che faranno parte del Consiglio di Amministrazione e di revisione dei conti dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero: VD.2000 pp.355-359

………………

………………

8. TEMI TRATTATI DAL CONSIGLIO PASTORALE DIOCESANO

………………..

- Vescovado, venerdì 17 maggio 1996 ore 21,00, prima riunione del Consiglio di recente nomina (1-05-1996). Vescovo: “Introduzione” (finalità e stile del Cons. Pastorale Dioc.), elezioni interne, conclusione: VD.1996 pp.159-164.

……………….

- Vescovado, 21 gennaio 1997 ore 21, seconda riunione del Consiglio: la dott. Maria Sassi, il prof. Xenio Toscani, il rag. Giuseppe Pirola presentano alcuni dati su la popolazione, la cultura, l’occupazione, i sacerdoti, i seminaristi della Diocesi di Pavia. Segue la discussione dei presenti: VD.1997 pp.88-98

………………..

- Vescovado, mercoledì 4 giugno 1997 ore 21,00, terza riunione del Consiglio. In vista del Sinodo il Vescovo presenta alla riflessione dei presenti questi punti: ripartire dal Padre, esigenza di camminare cristianamente insieme, traccia generale del lavoro, le cinque lettere del vescovo ai Vicariati dopo la visita pastorale: VD.1997 pp.196-200 (52-56)

………………..

- Vescovado, venerdì 18 febbraio 1998 ore 21, quarta riunione del Consiglio: monsignor Vescovo: “Presentazione del Sinodo diocesano” (e viene poi distribuito a tutti i presenti il documento emanato dalla Congregazione per i Vescovi e dalla Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli la “Istruzione sui Sinodi diocesani”; il prof. Xenio Toscani ne illustra le linee portanti; la dott. Maria Sassi presenta la scheda valutativa in vista del Sinodo e porta l’esempio della diocesi di Lodi; è seguita la discussione dei presenti: VD.1998 pp.90-95

………………..

- Vescovado, mercoledì 7 aprile 1999 ore 21: quinta riunione del Consiglio: informazioni e proposte sul prossimo Sinodo diocesano ( presentano il resoconto il prof. Xenio Toscani su le risposte pervenute, monsignor Vescovo su gli incontri con i consigli pastorali parrocchiali: VD.1999 pp.118-123

………………..

- Seminario, sabato 25 marzo 2000 ore , sesta riunione del Consiglio. Don Adriano Migliavacca e don Luigi Pedrini presentano la prima bozza in preparazione del Sinodo diocesano per avere un parere: VD.2000 pp.53-54, con introduzione del Vescovo: VD.2000 pp.85-87