icona guarigione del lebbroso

      Gesù guarisce il lebbroso

                       

                      Preghiera dell'ammalato        

                                       

Quando il male mi rende prigioniero

della mia stanza, del mio letto,

partecipami, Signore, la tua libertà.

                 

Quando le notti si fanno lunghe

per l'insonnia e per il dolore,

offrimi, Signore, la tua consolante compagnia.

                                   

Quando il futuro si fa incerto

E la paura mi assale,

accendi in me la tua speranza, Signore.

                          

Quando mi sento fragile, dipendente dagli altri

e la disperazione mi tenta

anche allora dammi fiducia, Signore.

                              

Ti guardo angosciato nel Getsemani,

flagellato nel pretorio, crocifisso sul Calvario

e con tua Madre mi sento accanto a Te.

Partecipami la forza del tuo amore.

                          

Pavia, 11 febbraio 2003

+ Giovanni Volta, Vescovo

Vita Diocesana 2003, pagg. 15-16

                                           

Preghiera a Gesù nei momenti difficili

                        

Signore Gesù, luce, vita e speranza

di ogni uomo che viene in questo mondo,

                  

Tu che ti sei rivelato a noi

nel volto indifeso di un bimbo;

                      

Tu che, padrone del mondo,

hai cercato le carezze e il conforto

di una madre,

                        

soccorri le nostre stanchezze,

liberaci dalle nostre paure,

stai accanto a noi nei nostri smarrimenti,

ridonaci il bene prezioso della salute,

sorreggi sempre la nostra speranza,

                  

donaci lo forza di spendere

la nostra vita,

nella salute e nella malattia

per amore tuo e del nostro prossimo.

                      

Tua Madre, Maria, ci sia vicina

dolce e forte

come fu accanto a Te

nella culla e sulla croce.

                                  

+ Giovanni Volta