Preghiere al Signore Gesù per le famiglie

...............

Signore Gesù,

che hai voluto condividere

la nostra vita umana

con le sue pene, le sue gioie e le sue fatiche

nella famiglia di Nazaret,

………….

che hai assunto la nostra natura

per parteciparci la tua,

………….

dona alle nostre famiglie

di saper condividere il tuo dono di grazia

nella buona come nella cattiva sorte,

e di essere con la loro vita

testimoni nel mondo

di solidarietà, di accoglienza, di speranza,

………….

disposte ad accogliere e coltivare

nei propri figli

ogni chiamata di Dio.

………..

Pavia, 28 febbraio 1993, 1^ domenica di quaresima

+ Giovanni Volta

..............

*   *   *   *   *

Signore Gesù,

che hai condiviso le gioie, i timori e le angosce

della tua famiglia di Nazaret,

accompagna sempre con la tua amicizia

le nostre famiglie.

………….

Come il cieco di Gerico

anche noi ti chiediamo : “Fa che io veda”,

e scopra la misteriosa presenza del tuo amore

nella nostra vita;

………….

come gli storpi di Palestina

ti domandiamo : “Fa che io cammini”,

e segua sempre Te

che sei la Via;

………….

come Marta e Marta

di fronte alla tomba del fratello Lazzaro

fa che crediamo alla vittoria della vita sulla morte;

………….

come quel padre del Vangelo

ti imploriamo: accresci la nostra fede.

………….

Nelle nostre case

rendi i coniugi testimoni del tuo amore sponsale,

i genitori segno dell’amore del Padre,

gli ammalati uniti alla tua sofferenza redentrice,

i ragazzi e i giovani tuoi fedeli discepoli,

capaci di guardare oltre l’immediato

e d’impegnarsi con Te.

………….

Dona, o Signore,

a tutti i componenti delle nostre famiglie

la pace operosa che viene

dalla tua presenza salvatrice.

…………

Pavia, 20 febbraio 1994, l^ domenica di quaresima

+ Giovanni Volta

.................

*   *   *   *   *

 

Nel nostro cammino verso il futuro

donaci, Signore, di non smarrire la meta,

nel nostro bisogno di comunicare

dacci un cuore che sappia pazientare e comprendere;

................

nel nostro impegno di educare

tieni desta la nostra speranza;

................

nelle ristrettezze, nelle malattie,

nelle prove della vita

accendi nel nostro cuore

il coraggio dell’amore.

..........

Pavia, 2 febbraio 1997, festa della presentazione di Gesù al tempio.

+Giovanni Volta

 

*   *   *   *   *

…………….

Signore Gesù, Figlio del Padre

e fratello di ogni uomo,

che hai conosciuto le sofferenze e le gioie

della nostra umana esistenza,

………….

benedici le nostre famiglie

e rendile fedeli al tuo amore

a somiglianza della tua famiglia

di Nazaret.

................

Accogli nel tuo regno

i nostri familiari defunti,

consola le persone sole,

dà speranza ai nostri ammalati,

sapienza ai genitori,

ardimento ai nostri giovani,

appassionati educatori ai nostri ragazzi,

e a tutti noi il dono della Pasqua,

la tua pace.

................

Pavia, 11 febbraio 2001, Santa Maria Vergine di Lourdes

+ Giovanni Volta

*   *   *   *   *

.................

Grazie, Signore,

per la famiglia che ci hai donato,

per l’amore che ci fu testimoniato,

e perdona tutte le volte che non ti abbiamo

riconosciuto nei nostri famigliari

o ci siamo dimenticati di Te.

…………….

Quando nelle nostre case

i rapporti d’amore s’incrinano,

guarisci il nostro cuore.

…………….

Quando il dialogo tra noi si fa difficile

perché non riusciamo a comprenderci,

donaci la tua pazienza d’amore.

…………….

Quando la malattia ci colpisce

o la morte ci toglie le persone amate

aumenta la nostra fede, Signore.

…………….

L’amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo

sia dono

che tiene unite le nostre famiglie,

sia motivo d’impegno

per la pace tra gli uomini.

……………

Pavia, 25 febbraio 2003

+ Giovanni Volta