Confrontarsi nella Chiesa per meglio comprendere

Allargando lo sguardo al Sinodo

                                         

Il programma del Convegno

                                                   

                                               

Giovedì 1 settembre- ore 21.00

Introduzione

relatore mons. Vescovo

                            

L'esperienza della Chiesa in Europa interpellale singole diocesi

relatore mons. Aldo Giordano (Segretario generale della Conferenza cattolica episcopale europea: C.C.E.tr.)

                       

Venerdì 10 settembre - ore 21.00

Evangelizzare oggi in Italia

relatore s.e. mons. Ennio Antonelli (Segretario della Conferenza episcopale italiana: C.E.I.)

                                  

Programma dell' anno giubilare

relatore don Ermanno Segù

                  

Sabato 1l settembre - ore 21.00

Tra passato e futuro: il nostro cammino pastorale diocesano

relatore mons. Vescovo

                      

"Testo dei pareri espressi in vista del Sinodo"

relatore don Adriano Migliavacca

                          

Il Convegno è stato trasmesso in diretta dall'emittente diocesana "Radio Ticino".

                                            

La cronaca del Convegno

                                    

Alla Certosa di Pavia, nelle serate dal 9 all'11 di settembre, si è tenuto il Convegno Pastorale Diocesano, annuale appuntamento che vede confluire in un momento di riflessione ecclesiale i delegati iscritti da tutta la diocesi di Pavia: sacerdoti, religiosi, religiose e laici.

Ad inaugurare le tre serate, giovedì 9 settembre alle ore 21.00, è stato mons. Aldo Giordano, segretario della Conferenza Cattolica Episcopale Europea. Nel tema affrontato, "L'esperienza della Chiesa in Europa interpella le singole diocesi", il relatore si è soffermato sul cammino ecclesiale da analizzarsi in un'ottica di respiro ecumenico.

La serata è stata introdotta dal Vescovo di Pavia, mons. Giovanni Volta, che ha sottolineato l'importanza di questo Convegno, "chiamato a disporre i fedeli pavesi ai due prossimi eventi profondamente congiunti: il Giubileo, che celebra la nascita dl Gesù Cristo, ed il Sinodo diocesano, a cui spetta il compito di tracciare nel presente ed in ambito diocesano la proposta di Cristo".

Venerdì sera, sempre alla Certosa, è intervenuto mons. Ennio Antonelli, segretario della Conferenza Episcopale Italiana. Il tema è stato: "Evangelizzare oggi in Italia". Lo sguardo, quindi, del cammino ecclesiale si è delimitato entro i confini nazionali. Al termine del suo intervento, don Ermanno Segù ha illustrato il "Programma dell'anno giubilare" che è stato concertato per la diocesi pavese. A tutti i presenti venne distribuito il volume contenente le tappe fissate nell'ambito di tale programma.

Ha concluso il convegno, sabato sera, il vescovo di Pavia mons. Giovanni Volta con la relazione "Tra passato e futuro: il nostro cammino pastorale diocesano" che si incastona nel percorso preparatorio al prossimo Sinodo.

Sempre in quest'ottica il presidente della Commissione Preparatoria del Sinodo don Adriano Migliavacca ha presentato infine il testo dei pareri pervenuti dalla prima consultazione sinodale. È stato anche distribuito il volume che li contiene, dal titolo "Attese e suggerimenti".

L’introduzione delle tre serate è stata affidata al canto "Pane di vita nuova", inno per il Congresso Eucaristico Internazionale giubilare, la conclusione al canto mariano "Madre Santa".

Per quanto riguarda la parte partecipazione ai tre momenti di riflessione è stata così quantificata: prima serata: 609 partecipanti, seconda 530 e terza 449.

Prima di ogni relazione tutta l'assemblea si è rivolta a Dio con le parole della preghiera composta dal Vescovo per il Sinodo.